Ultima modifica: 17 maggio 2018
Istituto Comprensivo N.1 > ERASMUS+ > Ultima mobilità Erasmus+ ” Europe in Sagas” in Turchia

Ultima mobilità Erasmus+ ” Europe in Sagas” in Turchia

Questa settimana si è conclusa ad Istanbul presso la “MELAHAT AKKUTLUSECONDARY SCHOOL” l’ultima mobilità prevista dal progetto Erasmus ” Europe in Sagas”, di cui la nostra scuola è stata capofila. Il progetto, mediante lo studio di alcune Saghe caratteristiche dei paesi coinvolti, ha fatto incontrare attraverso la drammatizzazione e il Teatro a scuola, diverse culture ed è riuscito a sensibilizzare i ragazzi alla formazione di una “coscienza europea”. Il progetto ha coinvolto alcuni alunni e docenti della scuola Secondaria di Primo Grado “R. Paolucci” che, partiti dalla lettura e dallo studio delle saghe prescelte hanno prodotto testi teatrali, costruito scenografie, creato costumi di scena lungo tutto l’arco delle mobilità in Macedonia, Ungheria e Germania.
Molto significativa per la nostra scuola è stata la rappresentazione della Saga sui “I MEDICI” presso la scuola macedone, dove i nostri studenti hanno lavorato sui costumi e sulle scenografie inerenti a un capitolo ricco di lustro e di centrale importanza della storia d’Italia e d’Europa del XV secolo.
In Ungheria ogni scuola ha rappresentato la propria saga, ma sempre con la collaborazione degli alunni delle scuole partner.
Durante la mobilità in Germania ogni scuola ha rappresentato una saga scelta ad estrazione; i nostri alunni hanno messo in scena la Saga Turca di “Oghuz Khan”.
In Turchia, ultima mobilità, gli alunni hanno partecipato inoltre a diverse attività didattiche e hanno avuto modo di conoscere, visitare e apprezzare Istanbul, l’antica Bisanzio e Costantinopoli, capitale di uno dei più grandi imperi della storia e crocevia di culture.
In tutte le mobilità, ad eccezione della prima in Macedonia, gli alunni sono stati ospitati in famiglia vivendo a fondo le varie realtà e comunicando in lingua inglese, hanno incrementato e migliorato le loro conoscenze e competenze linguistiche.
Il meeting conclusivo ha visto la partecipazione della Dirigente Scolastica, la prof.ssa Sandra di Gregorio, del Prof. Maurizio di Cinto, responsabile del progetto e della prof.ssa Luigia Ciarniello.
La Dirigente nel suo intervento ha evidenziato lo spirito del progetto, ha posto l’accento sulla sua validità didattico-educativa, sugli ottimi risultati conseguiti e sull’abbondanza dei materiali prodotti ringraziando tutti i docenti coinvolti: la maestra Gallo, il prof. Di Cintio, la prof.ssa Ciarniello, la prof.ssa Ciccarone, la prof.ssa Pergola e la prof.ssa Pizzigallo e tutti coloro che hanno prestato la loro collaborazione. Tutte le delegazioni presenti si sono congratulati con la Nostra Dirigente per la capacità, l’impostazione e la gestione del progetto in quanto scuola capofila.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi